Le biciclette dei comuni

Le biciclette dei comuni

Si tratta di una iniziativa molto intelligenti che permette di poter affittare delle biciclette messe a disposizione dei comuni. In Italia, non tutte le città hanno metro o sistemi di trasporto davvero funzionali, e purtroppo quasi tutti utilizzano le macchine. Quando mi capita di fare attenzione al traffico, mi rendo conto che quasi tutti in Italia hanno una macchina a testa, vedo moltissime macchine con solo una persona a bordo, il conducente.

L’inquinamento dell’aria viene anche causato dagli scarichi delle macchine, per cui mi sembra davvero assurdo che non utilizziamo mezzi di trasporto anti smog, come la bici, in piccole città che ti danno la completa opportunità di poterti muovere liberamente a bici o a piedi. Un altro grande problema se utilizzi la macchina, è il fatto che non trovi sempre parcheggio, anzi nelle città italiane sembra davvero un grosso problema trovare parcheggio gratuito, soprattutto per il modo in cui sono costruite le città, e considerando le piccole viuzze che attraversano la maggioranza di loro.

La macchina può diventare utile per fare certe commissioni, ma in realtà se ci pensi, probabilmente la utilizzi più spesso del solito, anche per fare 100 metri, quando potresti tranquillamente camminare o andare in bici.

Vado in bici per la città

La bicicletta ti aiuta anche ad allenarti fisicamente, si tratta di un modo per, mantenersi in forma; i comuni, la maggioranza, in Italia, ha cominciato questa meravigliosa iniziativa, grazie alla quale puoi utilizzare le biciclette messe a disposizione dai comuni. Intorno alle città, esistono dei posti dove poterle prendere e lasciare, sparsi in tutta la città, di modo da semplificare anche il loro utilizzo.

Molto probabilmente devi iscriversi al sito del comune, e ti verrà data una carta o un codice con i quali potrai sbloccare le bici ed utilizzarle come vuoi tu. Credo sia davvero molto utile, anche solo sapere che ci sono, e se ognuno di noi cercasse di utilizzarle almeno in città’ sono davvero sicura che l’inquinamento dell’aria diminuirebbe vorticosamente. Un esempio molto intelligente viene dagli olandesi, che utilizzano biciclette come noi utilizziamo le macchine;

Certo, le piste ciclabili olandesi sono davvero ben costruite, e questo ti invoglia anche ad usarle, ma si tratta di un vero e proprio traffico comunque, ma su due ruote, che cambia completamente la visione della città, e la libera dal tremendo smog delle macchine. Sono una grande sostenitrice dei mezzi di trasporto anti smog, ti consiglio di provare anche solo ad andare a comprare il pane in bici, senza dover guidare in fondo alla strada di paese, ti sentirai anche meglio focosamente, dopotutto si tratta comunque di attività fisica.